La piantagione illegale era stata segnalata dalle guardie di confine
La piantagione illegale era stata segnalata dalle guardie di confine

Marijuana nel bosco di Loco

Blitz della polizia che sequestra piante alte 4 metri. Interrogato il proprietario della piantagione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La polizia ha sequestrato lunedì una decina di piante di marijuana, alcune alte fino a quattro metri, sui monti dell'Oviga di Loco, a Isorno, in bassa Valle Onsernone. Lo scrive la Regione Ticino. Gli agenti hanno interrogato il proprietario del fondo.

Il valore della canapa indiana sequestrata e trasferita alla centrale non è ancora stato reso noto. La piantagione illegale era stata segnalata dalle guardie di confine, durante un sorvolo della zona.

Ad agosto la polizia aveva sequestrato un'altra coltivazione di marijuana (circa 2500 piante di canapa) nel Locarnese e aveva fermato un cittadino tedesco, residente nelle Terre di Pedemonte.

Red. MM/M.Ang.

Condividi