Non come l'oro... ma quasi (©Toi-Press)

Miele di robinia cercasi

A causa delle condizioni meteo avverse, l’inizio della stagione non è stato tra i più proficui

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il miele di robinia ticinese quest’anno sarà una vera e propria rarità. A causa probabilmente delle condizioni meteo avverse, le api non sono riuscite a raccogliere il nettare di questa pianta, dall’alto potenziale mellifero.

A lanciare l’allarme sono alcuni apicoltori, che lamentano la scarsa produzione a inizio stagione e, soprattutto, l'inconsueta esigenza di dover nutrire gli imenotteri per permetterne la sopravvivenza.

Davide Conconi, presidente della Società ticinese di apicoltura, ai microfoni della RSI, ricorda che le temperature basse hanno impedito agli alberi di produrre il nettare zuccherino, pioggia e vento hanno rovinato il fiore molto delicato della robinia. Non tutto, però, è perduto, ricorda l’esperto, visto che sono in corso altre fioriture di piante, come il tiglio e il castagno.

CSI/bin
Condividi