Il recupero del corpo dal tetto del treno
Il recupero del corpo dal tetto del treno (tipress)

Morto sul treno, è un maliano

La polizia ha confermato l'identità della vittima dopo gli esami all'istituto di patologia di Locarno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È stata identificata con certezza la persona morta folgorata sul tetto di un treno lunedì sera: si tratta di un 20enne, cittadino del Mali. Lo ha reso noto la polizia cantonale, dopo gli accertamenti effettuati all'istituto di patologia di Locarno, nell'ambito dell'indagine relativa all'incidente ferroviario dello scorso 27 febbraio, coordinata dalla procuratrice pubblica Chiara Borelli.

Sono state confermate così le indiscrezioni che erano filtrate dall'Italia nei giorni scorsi. L'uomo era stato riconosciuto facendo un paragone tra il cadavere e una fotografia, scattata all'arrivo di un gruppo di migranti sulle coste italiane.

Red.MM/M. Ang.

Condividi