L'accesso alla tensostruttura sarà precluso a chi ha solo un risultato del test
L'accesso alla tensostruttura sarà precluso a chi ha solo un risultato del test (©Photolocatelli.ch)

Natale non per tutti a Bellinzona

Il villaggio in Piazza del Sole ha aperto in battenti: accesso al capannone solo per vaccinati o guariti dal Covid - Mascherina nei mercati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il villaggio natalizio di Bellinzona, in Piazza del Sole, ha aperto i battenti alle 17 di venerdì. Accoglierà i visitatori fino al 9 gennaio, ma non tutti potranno approfittare pienamente dell'offerta. Il Municipio, "per dare un segnale che tenga conto sia delle decisioni odierne della Confederazione, sia della generale situazione sanitaria", ha deciso di limitare da subito l’entrata alla tensostruttura alle persone con certificato Covid rilasciato in seguito a vaccinazione o a guarigione (il cosiddetto sistema 2G tedesco: dalle iniziali di geimpft e genesen). Se non vi saranno limitazioni da parte delle autorità federali e cantonali, la pista del ghiaccio e la pista per lo snow-tubing saranno invece accessibili senza certificato.

Mascherina al mercato dalla prossima settimana

L'Esecutivo della Turrita ha inoltre stabilito che a partire da lunedì 6 dicembre sarà imposto l’obbligo di indossare la mascherina all’interno del mercato del sabato e dei mercati natalizi già in programma (il perimetro interessato sarà segnalato tramite la posa di cartelli). La misura non sarà valida già da domani, sabato 4 dicembre, ma la Città auspica che la mascherina sia indossata volontariamente.

 
Diem
Condividi