Immagine d'archivio (©Tipress)

Novartis, saltano 25 posti a Locarno

Si precisano le ricadute in Ticino delle misure di risparmio decise a livello nazionale dal gigante farmaceutico basilese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono 25 i posti di lavoro che salteranno nella sede di Locarno del gigante farmaceutico Novartis, dove attualmente sono impiegati 98 dipendenti. La notizia è stata comunicata al collega del Quotidiano presente sul posto.

Martedì mattina, Novartis ha annunciato un ampio piano di ristrutturazione. A livello nazionale sono coinvolti 2'000 impieghi. Nella sede ticinese si effettuano test analitici dei prodotti Novartis. Ora l'azienda ha deciso di rifocalizzare Locarno sui prodotti strategici da lanciare e ad alto valore aggiunto. Il portafoglio di prodotti e servizi di testing - ha comunicato l'azienda alla RSI - verrà quindi ridotto di circa il 15-25% nei prossimi 2-3 anni.

La società continuerà ad avere solide radici in Svizzera, assicura invece un nota stampa diffusa a inizio mattinata. La multinazionale ha circa 125'000 dipendenti in tutto il mondo.

Novartis, 25 licenziamenti a Locarno

Novartis, 25 licenziamenti a Locarno

Il Quotidiano di martedì 25.09.2018

 
Quotidiano/Red.mm
Condividi