Un esemplare di lupo appenninico
Un esemplare di lupo appenninico (Archivio iStock)

Nove pecore predate a Cama

Il lupo ha attaccato un gregge a Ogreda a poche centinaia di metri dall'abitato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il lupo ha nuovamente attaccato un gregge. Stavolta è capitato in Mesolcina dove giovedì sono state predate nove pecore. Gli animali si trovavano in pascolo recintato da una rete metallica in località Ogreda, sulla sponda sinistra della valle, in una zona non molto lontana dalle abitazioni.

Il lupo colpisce a Cama

Il lupo colpisce a Cama

Il Quotidiano di venerdì 20.05.2022

 

Nella stessa zona, la notte tra il 7 e l'8 febbraio del 2017, il predatore aveva ucciso o gravemente ferito 17 ovini. Allora era stato accertato che ad attaccare era stato il lupo M75. I governi ticinese e grigionese ne avevano ordinato l'abbattimento dopo che aveva ucciso complessivamente oltre 40 pecore in Bregaglia, a Faido e in Mesolcina. L'animale nel frattempo si era però già allontanato verso nord, raggiungendo la Germania, dopo aver lasciato tracce del suo passaggio in Surselva e nel canton Turgovia.

Attualmente in Mesolcina è data per certa la presenza di due branchi: uno stazionato sulla sponda sinistra della Moesa in bassa valle, l'altro nella zona del Passo del San Bernardino.

I conti tornano - Lupo: che si fa? - Guerra senza ragione

I conti tornano - Lupo: che si fa? - Guerra senza ragione

Dibattito su un tema di attualità, che può essere regionale, nazionale o internazionale

 
Diem
Condividi