Andrea Pagani (tipress)

Pagani rieletto procuratore generale

L'uscente ha ricevuto 57 voti - Gran Consiglio chiamato a scegliere anche i 20 procuratori pubblici

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Unico candidato alla sua stessa successione, Andrea Pagani è stato riconfermato procuratore generale del canton Ticino dal Gran Consiglio, riunito a Mendrisio per la sessione di dicembre. Ha ottenuto 57 voti, ben oltre la maggioranza assoluta richiesta.

I deputati oggi (lunedì) sono chiamati ad eleggere anche i procuratori pubblici per il prossimo decennio. I candidati in lizza sono in questo caso 27 per 20 posti a disposizione.

 

Fra questi ci sono 19 uscenti e anche i 5 che avevano ricevuto preavviso negativo in settembre dal Consiglio della magistratura. La Commissione giustizia e diritti, a fine novembre, aveva rimesso tutti in gioco. Otto nomi escono dal secondo concorso che era stato aperto.

Magistrati, la lettera del Governo

Magistrati, la lettera del Governo

Il Quotidiano di mercoledì 02.12.2020

 

Prima di procedere all'elezione, il Parlamento ha accolto a larga maggioranza una proposta dalla medesima Commissione giustizia e diritti, di approfondire i problemi di natura procedurale e organizzativa all'interno del Ministero pubblico e di formulare delle proposte di soluzione con la facoltà di avvalersi della consulenza di uno o più esperti.

Procuratori al voto

Procuratori al voto

Il Quotidiano di lunedì 14.12.2020

 
Condividi