Paolo Sanvido (©Ti-Press)

Paolo Sanvido alla testa dell'EOC

Il Consiglio di amministrazione dell'Ente ospedaliero cantonale lo ha confermato alla presidenza. Alla vicepresidenza designata Valeria Canova Masina

Il nuovo Consiglio di amministrazione dell’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC) si è riunito lunedì per la sua prima seduta nella sede del Neurocentro della Svizzera italiana, a Lugano. All’ordine del giorno figurava, tra l'altro, la definizione delle cariche del Consiglio di amministrazione per il prossimo quadriennio: Paolo Sanvido è stato confermato nel ruolo di presidente, mentre per la vicepresidenza è stata designata Valeria Canova Masina.

Con questa scelta, di fatto, è stato deciso di proseguire nel solco della stabilità, "alla luce del lavoro svolto negli ultimi quattro anni", viene riportato in una nota stampa, nella quale viene sottolineato inoltre: "La scelta della nuova vicepresidente è stata decisa alla luce delle competenze da lei dimostrate nei numerosi dossier di cui si è occupata. Giurista di formazione, in questi anni Valeria Canova Masina ha dimostrato una particolare sensibilità nel farsi interprete nel Consiglio di amministrazione delle esigenze e delle aspettative dei pazienti".

Fanno inoltre parte del Cda (in ordine alfabetico) Andrea Bersani, Luca Crivelli, Raffaele De Rosa quale rappresentante del Consiglio di Stato, Roberto Malacrida e Luigi Mariani.

EOC nel segno della continuità

EOC nel segno della continuità

Il Quotidiano di lunedì 02.12.2019

 
bin
Condividi