Il Pretorio di Locarno, sede della Corte d'appello e revisione penale
Il Pretorio di Locarno, sede della Corte d'appello e revisione penale (©Ti-Press)

Pena ridotta allo stupratore

L’uomo del Luganese che nel 2010 picchiò e stuprò l'ex compagna condannato in Appello a tre anni e mezzo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il 53.enne del Luganese che nel 2010 picchiò e violentò la sua ex compagna ricorrendo in Appello ha ottenuto una riduzione della pena di un anno. In primo grado la Corte delle Assise criminali gliene aveva inflitti 4 e mezzo portati a 3 e mezzo giovedì dalla Corte presieduta dal giudice Damiano.

Fulcro del processo, riferisce il cdt online, è stato lo scontro tra la versione dei fatti fornita dall’accusa e quella della difesa. La Corte ha confermato le imputazioni, ma contrariamente a quanto avvenuto in primo grado non ha raggiunto il convincimento che l’uomo avesse agito con premeditazione.

L'avvocato Elio Brunetti, patrocinatore dell'imputato, ha già annunciato che ricorrerà al Tribunale federale.

Diem

Condividi