La sede del Governo e del Gran Consiglio grigionese a Coira (keystone)

Preventivo retico in disavanzo

Prevista per il 2020 un'eccedenza di spesa di 33,1 milioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il preventivo 2020 del Cantone dei Grigioni presenta un'eccedenza di spesa pari a 33,1 milioni di franchi. Il disavanzo corrisponde all'1,3% della spesa complessiva (pari a 2,6 miliardi di franchi) e, secondo quanto comunicato dalla Cancelleria dello Stato, offre buone prospettive per un risultato contabile equilibrato.

Le uscite per investimenti si sono mantenute a un livello molto elevato, attestandosi a 427 milioni di franchi lordi. Gli investimenti netti che il Cantone deve finanziare con mezzi propri ammontano a 290 milioni. "La crescita delle spese complessive rientra in limiti ragionevoli. La situazione finanziaria è solida. Il Cantone può affrontare le sfide finanziarie dei prossimi anni partendo da una buona posizione", si legge nella nota diffusa giovedì dalla Cancelleria dello Stato.

Grigioni, presentato il preventivo

Grigioni, presentato il preventivo

TG 12:30 di giovedì 17.10.2019

 
M. Ang.
Condividi