Via libera del Governo retico al Parco della Calanca (Canton Grigioni)

Realtà il Parco Val Calanca

Il Governo retico ha dato il suo benestare al progetto con l'adeguamento del Piano direttore regionale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Governo grigionese ha approvato l'adeguamento del Piano direttore regionale "Parco naturale regionale Parco Val Calanca" deciso dalla Regione Moesa in data 13 marzo 2019 e contemporaneamente ha proceduto a un adeguamento corrispondente del Piano direttore cantonale.

Tali interventi a livello di pianificazione direttrice sono riconducibili al primo parco naturale regionale della Svizzera italiana. È previsto che tale parco venga realizzato in Val Calanca sul territorio comunale di Buseno, Calanca, Rossa e in parte Mesocco (parte superiore della Val Calanca).

La zona che sarà occupata dal futuro Parco della Calanca
La zona che sarà occupata dal futuro Parco della Calanca (Canton Grigioni)

Il parco naturale regionale offre ai comuni coinvolti e alla loro popolazione l'opportunità di salvaguardare la natura in gran parte intatta, il paesaggio pregevole e il ricco patrimonio culturale e nel contempo di promuovere uno sviluppo economico sostenibile in questo territorio. Tali adeguamenti a livello di pianificazione direttrice ora permettono di fare i prossimi passi per realizzare il parco naturale regionale "Parco Val Calanca". La fase di istituzione durerà presumibilmente dal 2020 al 2023.

Via libera al parco della Val Calanca

Via libera al parco della Val Calanca

Il Quotidiano di giovedì 27.06.2019

 
Swing
Condividi