Una prima in Ticino
Una prima in Ticino (©Ti-Press)

Ricusato il Consiglio della magistratura

Accolta dal Tribunale d’appello la richiesta di uno dei cinque procuratori che avevano ricevuto un preavviso negativo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nuovo colpo di scena nella vicenda dei cinque procuratori pubblici ticinesi (Zaccaria Akbas, Marisa Alfier, Anna Fumagalli, Margherita Lanzillo, Francesca Piffaretti-Lanz) bocciati nel settembre 2020 dal Consiglio della magistratura.

 

La novità è che il Consiglio della magistratura, che è presieduto dal giudice Werner Walser, è stato ricusato: come anticipato da LiberaTv la richiesta di Marisa Alfier, che aveva ricevuto un preavviso negativo, è stata accolta a maggioranza dal Tribunale d’appello, che parla di "apparenza di una prevenzione" e di "rischio di parzialità" nei confronti della procuratrice.

Ora il Gran Consiglio dovrà eleggere un Consiglio della magistratura straordinario e provvisorio, che dovrà giudicare la segnalazione.

L'elezione dei procuratori

L'elezione dei procuratori

Il Quotidiano di lunedì 02.11.2020

 
redMM
Condividi