Per il Ticino e per l'intera Svizzera italiana, afferma l'Esecutivo cantonale, il pacchetto assume una rilevanza particolare
Per il Ticino e per l'intera Svizzera italiana, afferma l'Esecutivo cantonale, il pacchetto assume una rilevanza particolare (tipress)

"Sì al pacchetto di sostegno ai media"

Il Consiglio di Stato ticinese raccomanda alla popolazione di sostenerlo in vista della votazione federale del 13 febbraio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consiglio di Stato ticinese, in vista della votazione federale del 13 febbraio, raccomanda alla popolazione del cantone di approvare il pacchetto di misure a sostegno dei media.

Il progetto sottoposto a referendum, si afferma in una nota diffusa dall'Esecutivo mercoledì, consentirebbe infatti di rafforzare i media "locali e regionali che, accanto all'essenziale ruolo dell'emittente pubblica" garantiscono "la pluralità di voci necessaria al buon funzionamento della democrazia diretta".

Per il Ticino e per l'intera Svizzera italiana, si sottolinea nel comunicato, il pacchetto assume una rilevanza particolare perché "permetterebbe di rafforzare realtà commerciali che attualmente soffrono (...) e che grazie alle nuove sovvenzioni potranno garantirsi un futuro a lungo termine".

 
Condividi