Le scuole dell'obbligo come le Medie di Monteceneri chiuderanno lunedì 16 (archivio Ti-Press)

Scuole chiuse da lunedì

Il Governo ticinese cambia rotta e blocca le lezioni dal 16 marzo. Al minimo l'Amministrazione pubblica. Pronte nuove misure restrittive

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tutte le scuole sono chiuse da lunedì. Il Consiglio di Stato ticinese infatti ha deciso che dal 16 marzo saranno interrotte le lezioni nelle scuole dell’obbligo. Allo scopo di congiurare il rischio di scambio intergenerazionale della patologia, da martedì 17 sarà proposto presso gli istituti scolastici un servizio di accudimento degli allievi che non possono restare a casa per motivi famigliari.

 

Allo stesso tempo sono limitate le attività dell’Amministrazione pubblica, che garantirà soltanto i servizi di base e bloccherà quelli non prioritari al pubblico. E sono previste pure misure più restrittive per l’economia privata che sono in fase di allestimento, invitando quest’ultima a garantire i servizi di base riducendo parallelamente la sua attività.

Questi provvedimenti dovrebbero favorire la possibilità per le famiglie di accudire i propri figli a casa. Nella nota governativa si precisa inoltre che le ulteriori misure restrittive servono a “garantire un’ulteriore riduzione dei contatti interpersonali per contenere il diffondersi del nuovo coronavirus”.

Chiudono le scuole in Ticino

Chiudono le scuole in Ticino

TG 12:30 di venerdì 13.03.2020

Da Bellinzona Paolo Bobbià

Da Bellinzona Paolo Bobbià

TG 12:30 di venerdì 13.03.2020

Scuole chiuse fino al 4 aprile

Scuole chiuse fino al 4 aprile

Il Quotidiano di venerdì 13.03.2020

 
EnCa/dielle
Condividi