Immagine d'archivio (©Tipress)

Sei in manette per droga

Arrestati nell'ambito di un'inchiesta su un traffico di cocaina e marijuana spacciate in varie zone del Ticino negli ultimi tre anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sei persone sono state tratte in arresto nell’ambito di un’inchiesta antidroga riguardante un traffico di cocaina e marijuana, come pure il riciclaggio di denaro. Lo riferisce il Ministero pubblico ticinese, precisando che le persone finite in manette hanno un’età compresa tra 36 e 53 anni e si tratta di uno svizzero, due italiani, uno spagnolo e due nigeriani – tutti residenti in Ticino.

L’indagine ha inoltre permesso di denunciare a piede libero un centinaio di persone, in particolare consumatori, in riferimento a reati contro la Legge federale sugli stupefacenti (LStup). La droga è stata diffusa nel Locarnese, in Vallemaggia e nel Luganese.

Sono almeno alcuni chili di cocaina e una ventina di chili di marijuana a esser stati spacciati negli ultimi tre anni e i funzionari hanno accertato che circa 200'000 franchi derivanti dalla vendita degli stupefacenti, sono stati trasferiti all’estero (Nigeria e Sudamerica).

EnCa
Condividi