L'uomo trovato in possesso della merce è stato denunciato per contrabbando aggravato (Guardia di Finanza di Varese)

Sequestrati 34 orologi di pregio

È successo alla dogana di Gaggiolo. Il valore stimato supera il milione e mezzo di euro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Trentaquattro orologi da collezione per un valore di oltre un milione e mezzo di euro sono stati sequestrati ieri, venerdì, dalla Guardia di Finanza, presso la dogana di Gaggiolo (tra Stabio e Cantello).

La merce sequestrata era a bordo di un’automobile proveniente dalla Svizzera, guidata da un cittadino italiano residente nella Confederazione.

Arrivato in dogana, l’uomo avrebbe dichiarato di sua spontanea volontà di voler importare temporaneamente in Italia dieci orologi di prestigio, per esporli presso una fiera. I funzionari, insospettiti da alcune imprecisioni rilevate nei documenti, hanno proceduto alla perquisizione del veicolo, scoprendo altri ventiquattro orologi da collezione riposti in una valigetta dietro al sedile del conducente.

La merce è stata sequestrata e il responsabile è stato denunciato per contrabbando aggravato.

Gaggiolo, sequestro di orologi

Gaggiolo, sequestro di orologi

Il Quotidiano di sabato 22.02.2020

 
PSo
Condividi