Incidenti simulati o creati ad arte per incassare
Incidenti simulati o creati ad arte per incassare (keystone)

Sette in manette per truffa

La polizia ha arrestato i presunti responsabili di raggiri a danno di assicurazioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sette persone fermate: è il bilancio di un'indagine che ha preso il via alcuni mesi fa tra garage, carrozzerie e concessionarie auto del Sottoceneri e che ha permesso di portare alla luce importanti raggiri a danno di assicurazioni, in particolare tramite la simulazione o la creazione intenzionale di incidenti.

Le ipotesi di reato nei confronti dei sette arrestati comprendono la truffa per mestiere e la falsità in documenti.

Due persone erano state arrestate nel Luganese nei giorni scorsi, cinque sono state invece fermate nella giornata di oggi, martedì, nell'ambito della perquisizione di una ditta del Mendrisiotto. La loro posizione è ancora al vaglio degli inquirenti.

sf

Dal Quotidiano:

Le truffe dei garagisti

Le truffe dei garagisti

Il Quotidiano di mercoledì 01.02.2017

Falsi incidenti, vere truffe

Falsi incidenti, vere truffe

Il Quotidiano di martedì 31.01.2017

Condividi