Marco Borradori (tipress)

"Si delinea un'alternativa seria"

Secondo il sindaco di Lugano Marco Borradori ci sarebbe una soluzione al problema dell'autogestione al Macello

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Cresce il sostegno al centro il Molino. Circa trecento persone si sono radunate questo pomeriggio tra Piazza Riforma e Piazza Manzoni, proprio a lato del Municipio di Lugano, per protestare contro lo sgombero dell'ex Macello. E si sono in seguito unite in un corteo che ha attraversato la città.

Il corteo dei molinari
Il corteo dei molinari (Rescue Media)

A margine della manifestazione - non autorizzata, ma tollerata - la RSI ha incontrato anche il sindaco di Lugano Marco Borradori. "Il nuovo Esecutivo ha confermato quanto aveva deciso il vecchio Municipio", ovvero la decisione di sgomberare gli spazi, ha precisato, facendo il punto della situazione.

Poi - inattesa - ecco che da Borradori è arrivata quella che potrebbe essere la svolta nel muro contro muro tra Municipio e molinari: "Abbiamo però lasciato una porta aperta per un possibile colloquio. Questo perché si sta delineando un'alternativa che tutto sommato definirei abbastanza seria. Potrebbe essere l'inizio di un periodo di colloquio".

Manifestazione per l'autogestione a Lugano

Manifestazione per l'autogestione a Lugano

Il Quotidiano di sabato 29.05.2021

 
joe.p.
Condividi