In Ticino sono proibite
In Ticino sono proibite (@Heimat)

Sigarette alla canapa sequestrate

I pacchetti erano apparsi sugli scaffali di alcuni negozi Coop ticinesi; manca l'autorizzazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I pacchetti di sigarette contenenti canapa light sono stati sequestrati mercoledì in tre filiali Coop ticinesi.

Il portavoce della polizia cantonale Renato Pizolli ha riferito alla RSI che ieri, giovedì, si è provveduto a confiscare tutta la merce (alcune decine di stecche), motivando l'intervento con il fatto che nel caso del Ticino non c'è l'autorizzazione cantonale per la vendita del prodotto presso i grandi distributori. Rispondendo ad alcune nostre domande, la polizia ha pure precisato che "è stato aperto un procedimento penale contravvenzionale".

La catena di supermercati può però continuare a venderlo nel resto della Svizzera senza chiedere permessi particolari. Da noi contattata, la Coop comunica che "nonostante il produttore sia stato autorizzato dall'Ufficio federale della sanità pubblica a vendere il prodotto, abbiamo provveduto prontamente a toglierlo dalle nostre filiali ticinesi".

 

MABO

Condividi