Somieri retici al via

La carovana di quindici somieri con undici tra cavalli e muli, è in partenza per la Fête des Vignerons

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È giunto nel corso del pomeriggio di lunedì all’azienda agricola del monastero benedettino di Disentis il gruppo dei somieri che, con undici equini carichi di prelibatezze alimentari grigionesi, raggiungerà Vevey e l’arena allestita per la Fête des vignerons in occasione della giornata cantonale retica, in calendario il 23 luglio.

La carovana, prima di raggiungere Briga e il treno che dall’alto Vallese la condurrà sulle rive del Lemano, valicherà i passi dell’Oberalp e della Furka, lungo un percorso che prevede diversi incontri con la popolazione dei villaggi attraversati all’insegna di una lentezza e di un’impronta ecologica ridotta al minimo che oggi ben si sposa con la lotta al riscaldamento climatico.

 

Il trekking alla volta di Vevey, oltre ad omaggiare in modo originale la festa che l’Unesco riconosce tra i patrimoni culturali dell’umanità, permetterà ai somieri grigionesi di ripercorrere una delle tante vie attraversate per secoli lungo l’arco alpino e di aggiungere una nota di colore ai molti gruppi che l’arena di Vevey ospiterà dal 18 luglio all l’11agosto, per un evento al quale è possibile assistere solo ogni quarto di secolo.

mpe

GR, somieri verso la Fête des Vignerons

GR, somieri verso la Fête des Vignerons

Il Quotidiano di martedì 16.07.2019

 
Condividi