La ragione è
La ragione è "un'ottimizzazione del network di destinazioni" (keystone)

Swiss, stop a Ginevra-Lugano

Lo scalo ticinese sparirà dal 10 ottobre dalle destinazioni offerte nella città di Calvino dalla compagnia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Swiss smetterà di collegare l’aeroporto di Ginevra con quello di Lugano a partire dal prossimo 10 ottobre, una tratta che rimarrà comunque coperta da Etihad Regional. Lo ha indicato mercoledì alla stampa Meike Fujlrott, portavoce della compagnia aerea, confermando così una notizia apparsa sul giornale Handelszeitung.

La ragione è "un’ottimizzazione del network di destinazioni" dalla città di Calvino. "Alcune tratte sono state potenziate, altre sono scomparse", ha aggiunto la portavoce.

Assieme allo scalo ticinese, spariranno fra le possibili destinazioni offerte nella città di Calvino da Swiss Algeri e Skopje, in Macedonia. Un entrata in scena a Ginevra di Eurowings, che sostituirebbe Swiss, è al momento al vaglio di Lufthansa. Ma una decisione è attesa solamente fra tre anni.

ats/ZZ

Dal Quotidiano:

Swiss rinuncia ai voli verso Ginevra

Swiss rinuncia ai voli verso Ginevra

Il Quotidiano di mercoledì 31.08.2016

Condividi