Andreas Schweitzer e Ashoob Cook ci credono ancora
Andreas Schweitzer e Ashoob Cook ci credono ancora (©Ti-Press)

Terme, "tutto come previsto"

I promotori del progetto da 150 milioni ad Acquarossa confermano di non avervi affatto rinunciato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Andreas Schweitzer e Ashoob Cook, i promotori del progetto da 150 milioni per il rilancio delle terme di Acquarossa, hanno rivelato al Corriere del Ticino, dopo mesi di silenzio, di essere ancora in corsa e che, anzi, "tutto sta procedendo come previsto". "Presto ci saranno novità", hanno detto.

Molti avevano perso la speranza in loro, spiega giovedì il quotidiano, dopo che la coppia di imprenditori non aveva trovato gli 1,65 milioni di franchi necessari per riscattare il diritto di compera del pacchetto azionario della Centro benessere Terme di Acquarossa SA. A loro era subentrato il Comune che, dopo essere diventato titolare dei terreni e del diritto di sfruttamento delle acque, avrebbe cominciato delle trattative con altri possibili finanziatori.

"Siamo regolarmente in contatto con il sindaco Ivo Gianora e con gli altri municipali", ha detto Schweitzer, che ha spiegato come al momento si stia "perfezionando il modello operativo e finanziario" per un progetto che, in ogni caso, necessiterà "tempo e soldi".

ZZ

Condividi