Gli appelli al rispetto delle norme di distanziamento e di igiene si moltiplicano
Gli appelli al rispetto delle norme di distanziamento e di igiene si moltiplicano (Keystone)

Ticino, 100 contagi in un mese

Il numero delle positività al coronavirus delle ultime quattro settimane è simile a quello registrato a maggio - Il minimo a giugno con 15 casi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La tendenza al nuovo aumento dei contagi registrata nelle ultime settimane anche in Svizzera, in Ticino ha portato il totale dei casi di positività registrati nel corso dell’ultimo mese a passare da 3’328 del 29 giugno agli odierni 3'428, con un aumento esattamente di 100 unità. Si tratta di una crescita contenuta rispetto all’esplosione che si era verificata subito dopo le vacanze di Carnevale, ma che in prospettiva suscita qualche preoccupazione sull’evoluzione della situazione. Ciò soprattutto in considerazione del fatto che in tutto il mese precedente i tamponi positivi al coronavirus erano stati solo 15, in netta diminuzione rispetto ai 122 registrati tra il 29 aprile e il 29 maggio.

 

Si starebbe pertanto tornando ad una situazione per alcuni versi simile (ma non identica dato che oggi la mortalità legata al Covid-19 è ben diversa) a quella vissuta nella fase conclusiva della prima ondata (attorno alla seconda settimana di maggio, nei giorni della riapertura delle scuole dell'obbligo, dei commerci e dei ristoranti). L'apice era invece stato raggiunto a marzo quando nel giro di quattro settimane erano stati registrati oltre 1'800 infettati.

 

D’altro canto va però anche rilevato che, come emerge dai dati resi disponibili dalla Swiss national Covid-19 science task force, il tasso netto di riproduzione del virus che, complice la fine del lockdown e delle restrizioni alle frontiere, il 18/19 giugno aveva raggiunto un valore di 1,8 a livello nazionale, in seguito è sceso nuovamente. Attualmente si situa poco al di sopra di 1 (l’ultimo dato preciso risale al 19 luglio quando era esattamente pari alla soglia critica di 1).

Diem
Condividi