C'è bisogno di aiuto tra i camici
C'è bisogno di aiuto tra i camici (TI-Press)

Ticino, appello a medici e operatori

Lo Stato maggiore di cantonale di condotta: “Chi ha background o esperienza sanitaria e non è al momento attivo può registrarsi e mettersi a disposizione”

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Medici e operatori sanitari fatevi avanti. È questo in sostanza l’appello lanciato domenica pomeriggio dallo Stato maggiore cantonale di condotta ticinese (SMCC), rivolto a tutte le “persone che possiedono un background o dell’esperienza in ambito sanitario”, in relazione all’emergenza Covid-19 che sta colpendo duramente il Ticino.

Si tratta di un appello rivolto ai medici e agli operatori del settore che ad oggi non sono ancora attivi sul campo.

Da oggi, domenica 29 marzo, chi è interessato e disponibile può registrarsi sul sito www.ti.ch/coronavirus, compilando il modulo e allegando una lettera di motivazione.

 
dielle
Condividi