Saranno emesse un totale di 6'775 nuove azioni nominative
Saranno emesse un totale di 6'775 nuove azioni nominative (TiPress)

Un equity crowdfunding per l’HCAP

La società leventinese chiede un sostegno ai suoi tifosi e annuncia il lancio di un aumento di capitale digitale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’Hockey Club Ambrì-Piotta chiede un sostegno ai suoi tifosi e annuncia mercoledì il lancio di un aumento di capitale digitale, basato sull’emissione di azioni con tecnologia blockchain.

“Nonostante i generosi ma indispensabili aiuti economici a fondo perduto, la società leventinese si trova ancora immersa in una situazione economicamente difficile”, si legge nel comunicato diffuso dal club sportivo.

L'HCAP diventerà quindi il primo club sportivo a livello nazionale ad offrire un cosiddetto “equity crowfounding”: saranno emesse un totale di 6'775 nuove azioni nominative, 6'775 come il numero di posti nel Nuovo Stadio Multifunzionale e il codice di avviamento postale di Ambrì. “Il desiderio è che l’Ambrì-Piotta rimanga anche in futuro una società posseduta dai suoi tifosi”, conclude la direzione.

 
YR
Condividi