Un museo del rock a Locarno

Una esposizione al Palacinema ripercorre oltre 50 anni di musica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono circa 300 i pezzi – tra chitarre, dischi d’oro e di platino e altri cimeli – che si potranno ammirare al Palacinema di Locarno, da giovedì prossimo fino al 22 luglio, in concomitanza con Moon&Stars. La mostra che prende il nome di Locarno Rock Museo è nata dalla passione per il mondo della musica di due ticinesi.

CSI delle 18.00 del 5 luglio 2019; il servizio di Luigi Frasa
CSI delle 18.00 del 5 luglio 2019; il servizio di Luigi Frasa

“È stato amore a prima vista” afferma Claudio Mollekof riferendosi alla chitarra, una Gibson di inizio anni ’70, che ha dato il via alla sua collezione. “Un amore che si è allargato di volta in volta”, conclude Claudio che in più di 30 anni ha raccolto numerosi cimeli.

“Abbiamo cercato di mantenere un ordine cronologico, dagli anni ‘50 fino al 2'000, dai Beatles a Lady Gaga” sottolinea Eros Girardi nel mostrare i diversi dischi incorniciati che racconta che alcuni oggetti hanno un valore affettivo maggiore di altri, soprattutto quelli legati ad artisti ormai scomparsi.

Un museo rock a Locarno

Un museo rock a Locarno

Il Quotidiano di sabato 06.07.2019

 
Quot/YR
Condividi