Il potenziamento turistico della regione della Surselva
Il potenziamento turistico della regione della Surselva (Keystone)

Un resort da 170 milioni a Sedrun

Il progetto nasce dall'accordo con il colosso statunitense Vail Resort subentrato all'egiziano Sawiris

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Andermatt Swiss Alps (ASA) ha inoltrato domanda di costruzione per costruire a Sedrun, nel Canton Grigioni, un complesso turistico da 1'800 letti per un investimento di 170 milioni di franchi.

Il resort comprenderà diversi hotel, immobili residenziali, negozi, ristoranti e offerte per il tempo libero. La nuova struttura dovrebbe consentire di ampliare del 20% l'offerta turistica nel distretto.

A gettare le basi del progetto, spiega il direttore di ASA Raphael Krucker, è stata "la conclusione di un accordo di cooperazione con Vail Resorts - il colosso statunitense dello sci che ha rilevato, in primavera, il comprensorio sciistico di Andermatt-Sedrun dal miliardario egiziano Samih Sawiris".

Vail Resorts ha acquisito in agosto una partecipazione di maggioranza (55%) in Andermatt-Sedrun Sport, di cui ASA detiene ancora il 40% del capitale azionario. L'inizio dei lavori è pianficato per il mese di maggio del 2024 e l'apertura degli hotel e degli appartamenti di vacanza per il 2027.

ATS/Spi
Condividi