Il Quotidiano
di domenica 05.05.2019

A spasso con le leggende

Il Quotidiano di domenica 05.05.2019

Una Valle Verzasca leggendaria

Un percorso è stato inaugurato domenica, per riscoprire le favole e i miti che aleggiano nei boschi della valle

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Riscoprire i miti e le favole della Verzasca attraverso il racconto di storie la cui origine si perde nella notte dei tempi: è quanto si propone di fare il "Sentiero delle leggende", inaugurato domenica, che da Gerra Verzasca si snoda fino a valle.

"Un percorso piacevole adatto a tutte le età", recita il prospetto informativo, "in cui si incontrano leggende, storia locale, aree di ristoro, gioco e sculture immaginarie". Le storie possono essere ascoltate nelle aree apposite, scaricando col telefonino l'audio tramite codice QR. Un sentiero adatto a tutti, anche ai bambini, che qua e là potranno anche giocare al "Bobosco", un gioco con le bocce appositamente creato per questo sentiero.

"Abbiamo lavorato con diverse fonti, tra cui un libro bellissimo dal titolo 'Il meraviglioso' in cui sono raccolte diverse leggende di tutto il canton Ticino, tra le quali alcune della Verzasca", ha spiegato ai microfoni RSI Veronica Carmine, curatrice del Museo di Val Verzasca. "Abbiamo anche raccolto testimonianze orali. Vorremmo continuare col progetto perché di leggende ce ne sono veramente tante".

I boschi della valle si popolano così di strane creature: non solo folletti, ma anche serpenti malefici, e l'"uomo del vento", protagonista di una delle storie che da oggi ritmeranno i passi sul percorso.

QUOT/Bleff
Condividi