Una regione da scoprire in e-bike

È stata inaugurata giovedì una rete di stazioni di ricarica nel Bellinzonese e Valli per promuovere turismo e mobilità lenta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Incentivare l’utilizzo di biciclette elettriche nella regione del Bellinzonese e Valli, sfruttando il potenziale turistico e locale. È questo l’obiettivo della nuova rete regionale di ricarica per e-bike, inaugurata giovedì mattina in conferenza stampa a Bellinzona.

Sono state posate 24 colonnine lungo 4 nuovi itinerari che permettono di scoprire il territorio: “Valle Leventina”, ”Valle di Blenio”, “Valle Morobbia” e “Riviera e Bellinzonese”. Questo progetto "si inserisce in modo coerente e strategico nelle misure in atto a livello federale e cantonale per promuovere la mobilità lenta", si legge nel comunicato dell'Ente regionale per lo sviluppo Bellinzonese e Valli.

L’iniziativa, sostenuta dagli enti regionali e comunali, coinvolge anche diversi esercizi pubblici e negozi di biciclette. In futuro questa opportunità potrebbe essere presa da modello per altre zone del cantone.

Mai più batterie scariche in bici

Mai più batterie scariche in bici

Il Quotidiano di giovedì 27.09.2018

 
YR
Condividi