I comuni ticinesi dove si vota per l'elezione del sindaco (RSI)

Verso il voto nove comuni

È scaduto lunedì sera fa il termine ufficiale per la conferma delle candidature per la poltrona più ambita negli esecutivi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È scaduto lunedì sera fa il termine ufficiale per la conferma delle candidature A bocce ferme, ecco qui i nove comuni in cui ci sarà battaglia il prossimo 16 maggio per la poltrona più ambita negli esecutivi.

Cevio e Muralto no. Il secondo turno è invece confermato a Losone dove il PPD Corrado Bianda cercherà di riprendersi la poltrona di sindaco sua dal 2004 e sulla quale fino al 16 maggio per 170 voti siede il liberale Ivan Catarin. Sfida PPD-PLR anche a Gordola tra René Grossi ed il sindaco di quindicina Damiano Vignuta, separati da 245 voti. Gli abitanti di Lavertezzo dovranno scegliere tra la più votata Tamara Battazza (337 voti) e Roberto Bacciarini (271 voti). Questi gli scenari aperti nel Locarnese.

Tutti i ballottaggi

Tutti i ballottaggi

Il Quotidiano di lunedì 26.04.2021

 

Nel Luganese c’è già chi aveva detto che in caso di sconfitta avrebbe fatto un passo indietro. E parliamo di Capriasca, dove il sindaco PPD Andrea Pellegrinelli che ricopre la carica dal 2008 aveva affermato di essere pronto a lasciare l'Esecutivo senza rancori qualora non venisse riconfermato nel ballottaggio con il liberale-radicale Manuel Borla (i voti di differenza tra i due sono 207). In serata, tuttavia, è arrivato un comunicato della sezione del PLR che afferma che la stessa sezione e lo stesso municipale hanno rinunciato al ballottaggio, poiché " preferiscono mettere al centro l’interesse pubblico ed il senso civico".

A Vezia Bruno Ongaro è stato superato di 92 voti da Roberto Piva e proverà a riprendersi la poltrona. E poco distante, a Cadempino, 44 voti sono troppo pochi per non far battagliare Juri Bonizzi e Tom Cantamessi.

 

Anche quattro comuni del Bellinzonese dovranno scegliere il proprio sindaco. A Bellinzona, a causa del confronto tra Mario Branda e Simone Gianini il clima è rovente. Poi c'è Riviera dove Ulda Decristophoris sfiderà Alberto Pellanda. Ad Airolo il PLR propone Luca Ceresetti, visto che il secondo più votato, Alessandro Beffa, ha rinunciato per motivi professionali. Ed infine solo 26 voti separano a Lumino Nicolò Parente dal volto nuovo in Municipio Alessandro Spano.

 

CSI/redMM
Condividi