Immagine d'archivio
Immagine d'archivio (©Tipress)

Violenza domestica in crescita

Gli interventi in Ticino nel 2016 sono stati 829; il dato è emerso lunedì in Gran consiglio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La violenza domestica è un fenomeno in crescita in Ticino. Il dato è emerso in maniera chiara nel corso della discussione in Gran Consiglio sulla modifica della legge di polizia concernente l’allontanamento e divieto di rientro in ambito di violenza domestica.

Nel 2008 sono infatti stati 539 gli interventi di polizia in questo ambito, mentre 8 anni dopo sono stati ben 829. Nei primi sei mesi di quest’anno, infine, sono già saliti a 529.  “E probabilmente si tratta solo della punta dell’iceberg” è stato detto durante il dibattito.

In quest’ottica “va fatta una legge ad hoc” hanno detto più deputati. Nell’attesa si è proceduto con una serie di modifiche di legge concernenti le modalità di allontanamento, le basi legali per l’intervento dell’ufficio di assistenza riabilitativa e il coordinamento fra i corpi di polizia. Sono state accettate con 69 voti favorevoli, nessun contrario e nessun astenuto. “Un passo avanti” hanno detto alcuni deputati, ma resta molto da fare.

SP

Offensiva contro la violenza domestica

Offensiva contro la violenza domestica

Il Quotidiano di lunedì 16.10.2017

Condividi