Un momento della sfilata
Un momento della sfilata (©RSI/Claudio Bustaffa)

Weekend romano per il Ticino

Musica e tradizioni del cantone hanno sfilato in Vaticano e nella capitale italiana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Roma ha accolto nel fine settimana la musica, i colori e le tradizioni della Milizia storica di Leontica e del canton Ticino. Venerdì i bleniesi hanno incontrato la Guardia svizzera pontificia dopo essere entrati nella Basilica di San Pietro dalla Porta Santa.

La Milizia di Leontica fa il suo ingresso al Phanteon
La Milizia di Leontica fa il suo ingresso al Phanteon (©RSI/Claudio Bustaffa)

La visita romana è stata organizzata dalla Federazione del costume ticinese che sabato ha organizzato il corteo delle tradizioni ticinesi da Castel Sant’Angelo fino al Vaticano attraverso Via della Conciliazione per rendere omaggio a Papa Francesco.

La Milizia storica di Leontica: tradizione vivente UNESCO
La Milizia storica di Leontica: tradizione vivente UNESCO (©RSI/Claudio Bustaffa)

La milizia sabato ha guidato la sfilata, seguita dai tre cori I vus da Canöbia, Val Genzana e Voce del Brenno e dalla Filarmonica di Agno. Diversi i concerti, oltre alla messa, tenuti al Phanteon. Tutti – cori, milizia e filarmonica – domenica partecipano alla messa dell’Angelus in piazza San Pietro.

Bagno di folla tra turisti e romani
Bagno di folla tra turisti e romani (©RSI/Claudio Bustaffa)

Le voci dei protagonisti nel reportage realizzato dal corrispondente da Roma della RSI, Claudio Bustaffa.

ab/CSI

Dal Quotidiano:

Le tradizioni ticinesi a Roma

Le tradizioni ticinesi a Roma

Il Quotidiano di domenica 20.03.2016

Condividi