(tipress)

Coira scrive a Emma Bonino

Il Governo grigionese chiede alla ministra degli Esteri italiana di intervenire per il mantenimento dell'Agenzia consolare nei Grigioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Governo grigionese sostiene il mantenimento dell’Agenzia consolare italiana di Coira, che verrà soppressa in seguito alla chiusura, per motivi di risparmio, del consolato di San Gallo.

In una lettera alla ministra degli Esteri Emma Bonino spiega i motivi: i circa 10'000 italiani nei Grigioni dovrebbero recarsi a Zurigo per evadere le loro pratiche, ciò che implica una perdita di tempo notevole.

Anche per le piccole e medie imprese, nonché per i numerosi frontalieri una sezione consolare è importante, afferma il Governo. Inoltre ha dei meriti pure nella diffusione della cultura italiana nei Grigioni.

RedMM/mas

Condividi