(Ti-Press / Gabriele Putzu)

Il Cardiocentro ha lo sguardo nazionale

L'istituto ticinese parteciperà al progetto di registro nazionale per le operazioni chirurgiche al cuore

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Cardiocentro Ticino parteciperà al progetto di un registro nazionale di tutte le operazioni chirurgiche al cuore: dai bypass agli interventi alla valvola cardiaca e all'aorta. Ciò consentirà di avere un miglior controllo della qualità medica e, oltre ai dati dei pazienti, garantirà un monitoraggio di tutte le complicazioni post-operatorie e degli eventuali decessi.

Al progetto prenderanno parte quasi tutti gli ospedali, le cliniche universitarie e quelle regionali della Svizzera.

Ascolta il dottor Francesco Siclari, primario di cardiochirurgia, al telefono con la collega delle Cronache della Svizzera italiana, Sharon Bernardi.

Red. MM/CSI


Condividi