Piergiorgio Rossi
Piergiorgio Rossi (archivio tipress)

"Un'edilizia più attenta all'ambiente"

L'Unione svizzera del metallo auspica l'uso di alternative al ferrocemento

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I metalcostruttori dicono “sì” a scelte più sostenibili nei materiali per l’edilizia. La netta crescita delle edificazioni in ferrocemento crea grossi problemi di demolizione e riciclaggio, ha detto il presidente Piergiorgio Rossi all’assemblea dell’Unione svizzera del metallo, oggi (venerdì) a Gordola.

Servono sempre più spazi in discarica e alla base c’è una progettualità che non tiene conto della problematica ambientale e ricorre con crescente frequenza a prefabbricati in calcestruzzo, in massima parte provenienti dall’Italia. L’USM propone in alternativa di privilegiare l’ecoacciaio.

CSI/pon


Condividi