Addio al megadirettore galattico

L'attore Paolo Paoloni, il temutissimo "numero uno" nell'immaginaria ditta di Fantozzi, è morto a 89 anni

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'attore Paolo Paoloni - nato in Ticino, a Bodio (ma originario di Ancona) e famoso per aver interpretato il "megadirettore galattico" nei primi film di Fantozzi - è morto mercoledì a 89 anni.

La sua carriera iniziò grazie a Luciano Salce, che lo portò subito alla ribalta nel 1968 per poi valorizzarlo attraverso numerose pellicole. La vera popolarità arrivò, appunto, grazie all'interpretazione del temutissimo "numero uno" dell'azienda nella saga cinematografica legata al personaggio ideato e interpretato da Paolo Villaggio.

 

L'attore - che recitò anche in film dell'orrore come Cannibal Holocaust e Fairytale - fu pure al fianco di Alberto Sordi in Un borghese piccolo piccolo di Mario Monicelli (1977) e fece parte del cast della fiction Nebbia in Val Padana (2000), nella quale interpretava il maggiordomo della villa di Cochi e Renato. Comparve inoltre in alcuni episodi della serie televisiva Don Matteo e fu molto attivo anche in teatro, dove, oltre che come interprete, si distinse come apprezzato regista.

px
Condividi