Il regista Navad Lapid al centro (keystone)

Orso d'oro a Nadav Lapid

Il regista israeliano si aggiudica la 69esima edizione del Festival di Berlino con la pellicola "Synonymes"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Orso d'Oro della 69esima edizione del Festival di Berlino è andato al film Synonymes di Nadav Lapid. Il premio della Giuria è stato invece attribuito a Grâce à Dieu di François Ozon.

 

Miglior attrice Yong Mei per l'interpretazione in So Long, My Son. Miglior attore Wang Jingchun per lo stesso film. Il premio Alfred Bauer, al film più innovativo, è stato assegnato a System Crasher di Nora Fingscheidt.

 

Il premio per la miglior sceneggiatura è invece andato a La paranza dei bambini, film del regista italiano Claudio Giovannesi, tratto dal libro omonimo di Roberto Saviano, che ne è anche sceneggiatore insieme allo stesso regista e a Maurizio Braucci.

 
ATS/ludoC
Condividi