La manifestazione chiuderà i battenti sabato 8 settembre
La manifestazione chiuderà i battenti sabato 8 settembre (reuters)

Uno sguardo sulla Laguna

Sotto la lente alcuni dei film che hanno caratterizzato la prima metà dell’edizione 2018 della Mostra del cinema

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il film d’apertura di Damien Chazelle ha accompagnato gli spettatori a ripercorrere  (o scoprire) il percorso che ha portato l’uomo sulla luna: il suo “First Man” ha colpito per la precisione storica, le emozioni e l’interpretazione di Claire Foy, nei panni della moglie di Neil Armstrong.

First Man
First Man (© 2018 NBCUniversal)

A portare sullo schermo il primo uomo sulla luna è un valido Ryan Gosling.

Venezia 75: "First Man" di Damien Chazelle
Venezia 75: "First Man" di Damien Chazelle

Ha diviso l’opinione della stampa, invece, il remake di Suspiria di Dario Argento, classico dell’horror italiano, realizzato da Luca Guadagnino.

Il remake di Suspiria a Venezia

Il remake di Suspiria a Venezia

TG 20 di domenica 02.09.2018

Tra i titoli in concorso che hanno maggiormente colpito la critica c’è il personale ed intimo Roma, del regista messicano Alfonso Cuarón, dedicato alle donne che lo hanno cresciuto.

Venezia 75: "Roma", di Alfonso Cuarón
Venezia 75: "Roma", di Alfonso Cuarón

Chiara Fanetti

Condividi