Banksy dà la sua versione

TG 12:30 di giovedì 18.10.2018

Banksy: "Sono stato io"

Il misterioso artista britannico pubblica un video in cui mostra cosa sarebbe dovuto succedere dopo la vendita della "Bambina col Palloncino"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Banksy rivendica apertamente di aver inserito lui stesso un congegno per tritare la carta nella cornice della “Bambina col Palloncino”, la sua opera autodistruttasi (ma soltanto a metà) dopo essere stata venduta per ben un milione di sterline a una recente asta di Sotheby’s.

Come prova, il misterioso autore britannico ha pubblicato mercoledì sera un video intitolato "Shred the Love. The director's Cut", cioè "Distruggi l'amore. Il taglio del direttore", nel quale mostra se stesso mentre realizza il congegno e lo inserisce nella cornice, in vista di quello che evidentemente avrebbe dovuto essere un nuovo gesto di ribellione contro la commercializzazione dell'arte.

 

"Nelle prove ha funzionato bene tutte le volte…", scrive ad un certo punto l’artista, lasciando intendere di essere dispiaciuto che la demolizione non sia stata totale.

Un risultato che ha però finito per accrescere il valore dell’opera, ribattezzata ora “L’Amore è nel Cestino”, già mostrata con successo dalla casa d’aste al pubblico londinese e che l’anonima collezionista acquirente è ora ben felice di tenersi stretta.

ATS/MarGù

Condividi