Il cinema va al museo

Pronto ad aprire le sue porte a Los Angeles l’Academy Museum of Motion Pictures. Sei piani, un viaggio nel passato, presente e futuro del cinema

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È il Partenone dei musei dedicati al cinema. Così Tom Hanks ha definito l’istituzione tanto attesa a Los Angeles e che ancora mancava. Aprirà la settimana prossima al pubblico l’Academy Museum of Motion Pictures, il cui edificio è stato realizzato dall’architetto Renzo Piano.

Suddiviso in sei piani, all'interno di una struttura sferica, il museo, diretto da Bill Kramer, celebra il passato, il presente e il futuro di Hollywood.

Tra esibizioni permanenti e temporanee, proiezioni, clip da vedere, memorabilia e tanto altro, lo spettatore fa un viaggio immersivo e straordinario in un mondo magico. Esposti, tra gli altri, le scarpette di Dorothy de “Il Mago di Oz”, R2-D2 e C-3PO di Guerre Stellari, E.T.

AI
Condividi