Morto l'ex batterista degli Slipknot

TG 12:30 di mercoledì 28.07.2021

Morto Joey Jordison

Il cofondatore degli Slipknot aveva 46 anni - Era ritenuto il miglior batterista heavy metal

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Joey Jordison, l’ex batterista e autori di numerose canzoni del gruppo heavy metal statunitense Slipknot, è morto all'età di 46 anni. A dare la notizia è stata la famiglia dell'artista senza specificare la causa del decesso. Il polistrumentista soffriva da tempo di mielite trasversa come conseguenza della sclerosi multipla che nel 2013 lo aveva costretto a ridurre gli impegni musicali.

Ritrovatosi escluso dagli Slipknot (il gruppo da lui fondato con Corey Taylor et Shawn Crahan in breve era diventato uno dei gruppi di maggiore successo del genere musicale), Joey Jordison aveva suonato la chitarra nei Murderdolls e la batteria negli Scar the Martyr e negli Sinsaenum. Parallelamente aveva suonato il suo strumento preferito per diversi altri gruppi, come i Korn, Rob Zombie e i Metallica che gli hanno reso omaggio - alla pari di tante altre band - sottolineandone la tecnica e l'influenza.

"I contributi di Joey hanno cambiato il volto della musica heavy sul pianeta", ha scritto Matt Heafy, il leader dei Trivium. Il popolare YouTuber metal Nik Nocturnal ha invece parlato di "una leggenda assoluta che ha fatto la differenza solo per la batteria, ma per la musica metal nel suo insieme".

Diem/ATS
Condividi