Nuova sfida per Finzi Pasca

Curiosando dietro le quinte di "Einstein on the beach", uno dei capolavori di Philip Glass, che apre la stagione operistica a Ginevra

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Al via a Ginevra la stagione operistica con un prima svizzera, uno dei capolavori del compositore statunitense Philip Glass: "Einstein on the beach".

In anteprima per il TG, Riccardo Bagnato è andato curiosare per noi dietro le quinte, dove ha incontrato il regista dello spettacolo, Daniele Finzi Pasca, reduce dal successo della Fête des Vignerons.

L'opera, in cartellone da venerdì sera fino al 18 settembre al Grand Theatre, dura quattro ore. Un classico del minimalismo composto nel 1976 che potrebbe "spaventare". Ma il regista ticinese rassicura: "È una musica molto meditativa, con un riferimento ai raga indiani, che ti conduce in uno stato secondo, onirico. E va benissimo".

Il sito del Grand Theatre de Genève

TG/Bleff
Condividi