Apple dice addio all'iPod

L'azienda mette la parola fine allo strumento che negli anni ha cambiato il modo di fruire la musica

Apple mette fine all'avventura degli iPod (keystone)

Apple dice addio all'iPod

L'azienda mette la parola fine allo strumento che negli anni ha cambiato il modo di fruire la musica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Apple pone fine all'era degli iPod, che ha cambiato il modo di fruire la musica, un campo in cui ora domina lo streaming. La conferma arriva dall'azienda di Cupertino le cui fabbriche non costruiranno più iPod, compresi i modelli Touch di ultima generazione.

Il Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, Greg Joswiak, ha reso un ultimo tributo alla storia del prodotto sottolineando che oramai l'esperienza musicale si può vivere sugli altri dispositivi della casa.

Novità musicali per Apple

Novità musicali per Apple

TG 13:08 di martedì 09.06.2015

 

Nel 2021 l'iPod ha compiuto 20 anni, nel corso dei quali la fruizione della musica è cambiata radicalmente grazie alle piattaforme di streaming come Spotify e la stessa Apple Music. Il 23 ottobre 2001 Steve Jobs scriveva il primo capitolo del famoso gadget, svelandone la prima versione. Da quella data Apple ha venduto circa 450 milioni di iPod in tutto il mondo. Lo scorso anno sono stati solo 3 milioni mentre l'ultimo aggiornamento dell'apparecchio risale al 2019.

ATS/Swing
Condividi