Lo strumento è una evoluzione del pulsante 'Donate' lanciato
dal social nel 2016
Lo strumento è una evoluzione del pulsante 'Donate' lanciato dal social nel 2016 (keystone)

Facebook lancia le collette

Con il social sarà possibile chiedere aiuto per esigenze importanti per la famiglia ma anche per il proprio animale domestico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La crisi si fa sentire e si cercano soldi anche online. Dopo le raccolte fondi milionarie per le organizzazioni no-profit, su Facebook arrivano le collette di minore entità, pensate per piccole esigenze individuali: dai farmaci alle spese per i libri a quelle per funerali.

La compagnia di Mark Zuckerberg ha infatti annunciato le raccolte fondi personali, che servono per racimolare denaro per sé, per un amico o un animale domestico, chiedendo donazioni ai contatti del social network. Atteso nelle prossime settimane negli Stati Uniti lo strumento, che potenzialmente può contare sulla generosità di quasi due miliardi di utenti, potrà essere usato solo in ambiti predefiniti che riguardano salute, istruzione, emergenze personali e perdite di familiari. Altre cause potranno collegarsi a disastri naturali o a decessi, per sostenere i costi delle esequie.

Le donazioni, eseguibili in sicurezza e con pochi passaggi all'interno della piattaforma, saranno tassate al 6,9%. Il denaro trattenuto serve per sostenere le spese dello strumento, non per trarne profitto.

ANSA/sdr

  

Condividi