Il riposo notturno influenza la capacità del corpo di assorbire gli zuccheri
Il riposo notturno influenza la capacità del corpo di assorbire gli zuccheri (KEYSTONE)

Metabolismo più sano grazie al sonno

Dormire di più aiuta a combattere patologie come diabete e obesità, secondo uno studio di medici svizzeri e tedeschi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una buona dormita potrebbe essere la migliore soluzione per combattere i problemi legati al metabolismo, come diabete e obesità, secondo uno studio realizzato da un gruppo di medici svizzeri e tedeschi pubblicato sulla rivista britannica “Lancet Diabetes & Endocrinology”.

Questo tipo di malattie ha un legame con il sonno disturbato o insufficiente, sottolinea Bernd Schultes, dell’eSwiss Medical & Surgical Center di San Gallo. Il periodo di riposo notturno ha infatti un’influenza sulla capacità del corpo di assimilare gli zuccheri e mantenere l’equilibrio energetico.

Se il legame tra un miglioramento della qualità del sonno e una diminuzione di queste patologie non è ancora scientificamente stabilito, secondo i ricercatori i dati attuali sono sufficienti per raccomandare ai medici di spingere i pazienti interessati a dormire meglio.

ATS/sf

Condividi