Il telescopio spaziale è stato lanciato nel 2009
Il telescopio spaziale è stato lanciato nel 2009 (keystone)

Pochi mesi di vita per Kepler

Il telescopio spaziale ha quasi esaurito la fornitura di carburante

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il cacciatore di pianeti Kepler è in riserva, la fornitura di carburante si sta esaurendo e si prepara a dire addio alla sua missione straordinaria durata 9 anni. Lo hanno annunciato i ricercatori della Nasa, secondo i quali al telescopio spaziale rimangono ormai pochi mesi di autonomia.

 

Grazie al suo prezioso contributo, infatti, oggi conosciamo quasi 4’000 pianeti al di fuori del Sistema Solare e, secondo gli scienziati, nella Via Lattea i pianeti potrebbero essere persino più numerosi delle stelle.

A prendere il suo posto sarà TESS (Transiting Exoplanet Survey Satellite) che sarà lanciato il 16 aprile e si concentrerà sui corpi celesti più luminosi che si trovano a una distanza inferiore ai 300 anni luce dalla Terra.

ANSA/YR

Condividi