La novità completamente elettrica presentata dall'azienda poschiavina tra le circa 1'000 imbarcazioni presenti a Genova
La novità completamente elettrica presentata dall'azienda poschiavina tra le circa 1'000 imbarcazioni presenti a Genova (Repower)

Poschiavo stupisce Genova

Repower al salone nautico ha svelato la sua ultima creazione: una imbarcazione cabinata al 100% elettrica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'azienda poschiavina Repower è anche barche elettriche: al salone nautico in corso a Genova il gruppo energetico grigionese basato tra le montagna della Svizzera italiana ha presentato la sua ultima creazione: una delle prime imbarcazioni full-electric, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce.

"Repower-E è l'unica barca full electric presente al Salone, tra le prime del suo genere nel settore", afferma Fabio Bocchiola, direttore della filiale italiana, citato dalle agenzie. "È già attiva nell'ambito turistico sul lago di Garda". Il modello esposto in Liguria rientra nel progetto "Homo Mobilis". È l'evoluzione cabinata della Reboat aperta, attiva dal 2016 su bacino tra Lombardia, Veneto e Trentino-Alto Adige.

Lunga 10,5 metri e larga 3, l'ultima nata in casa Repower può imbarcare 12 persone più l’equipaggio e tra l’altro, grazie ad accessi laterali, ha imbarchi estremamente facilitati. La velocità di esercizio prevista con i due motori da 23 kW è di 7 nodi mentre quella massima è di 11 nodi.

Diem/ATS
Condividi