Hubble continua a stupire
Hubble continua a stupire (Keystone)

Ripristinato il telescopio Hubble

La NASA è riuscita a riparare il guasto al computer nello spazio dal 1990 - Gli strumenti sono tornati in funzione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Hubble è tornato operativo: dopo uno stop forzato di cinque settimane, dovuto a un malfunzionamento nell'unità che assicura l'alimentazione del computer di bordo, i tecnici della NASA sono riusciti a riattivarlo per poi rimettere in funzione gli strumenti scientifici. Le prime raccolte di dati sono iniziate nel weekend, ma ci vorranno ancora diversi giorni per completare tutte le operazioni di ripristino del telescopio spaziale lanciato nel 1990 in collaborazione con l'Agenzia spaziale europea (ESA).

 

Grande la soddisfazione del numero uno dell'agenzia spaziale statunitense Bill Nelson, orgoglioso di tutto il team: "grazie alla loro dedizione e al loro lavoro scrupoloso, Hubble continuerà ad accrescere la sua eredità accumulata in 31 anni di attività, espandendo i nostri orizzonti con la sua visione dell'universo". Finora ha condotto oltre 1,5 milioni di osservazioni di oltre 48'000 oggetti celesti producendo più di 169 terabyte di dati, con i quali sono già stati pubblicati oltre 18'000 lavori scientifici.

 

Diem/ATS
Condividi