La hall di Swiss Virtual Expo
La hall di Swiss Virtual Expo (@ated-ICT)

Sorprendente innovazione targata Ticino

L’associazione Ated-ICT dà vita a Swiss Virtual Expo: una sconfinata fiera per far entrare in contatto persone, aziende, istituti e enti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Ticino si pone all’avanguardia in materia di innovazione dando vita ad un’immensa esposizione digitale in grado di permettere alle persone di entrare in contatto con le aziende, gli istituti e gli enti, al di là delle frontiere e dei limiti imposti anche dalla pandemia. La novità si chiama Swiss Virtual Expo. È stata promossa dalla ated-ICT Ticino, su iniziativa della direttrice Cristina Giotto, in occasione del 50esimo dell’associazione.

 

Swiss Virtual Expo, è stato sottolineato mercoledì durante la presentazione, è uno spazio (accessibile tramite computer, app per smartphone o i visori) con stand, progetti speciali, aree personalizzate e sale per presentazioni e dibattiti, in cui informarsi e formarsi, fare incontri e allacciare rapporti.

L’apertura avverrà il 15 ottobre con tre padiglioni virtuali di 30'000 metri quadrati, ma l’ambizione è di arrivare a 12, grazie al coinvolgimento di sempre nuovi attori. Tra i primi ambienti da visitare una volta scelto il proprio avatar ci sarà anche quello della RSI, presente con WeTube.

Diem
Condividi