"Sto male! Lo ha detto un'app"

I software per la salute e il fitness spopolano, ma gli esperti mettono in dubbio la loro affidabilità e in Danimarca si cercano soluzioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Molti medici generici in Danimarca hanno segnalato alle autorità competenti un numero crescente di pazienti sani ma che temono di non esserlo a causa dei loro smartwatch e delle app per la salute: "Non hai dormito bene, bevi più acqua, fai sport", sono i messaggi, spesso inutili, che spingono le persone a farsi dei problemi (altrettanto inutili).

Pertanto, la Danish Medical Association (Associazione dei medici danese) ha istituito un comitato specifico per esaminare approfonditamente la situazione, valutando la possibilità di creare un elenco delle app approvate.

Il problema, tra l'altro, è che i pazienti sani sottraggono ai medici energie e tempo utile per curare coloro che sono veramente malati e che hanno effettivamente bisogno delle attenzioni di un dottore.

EBU/Bleff
Condividi